Check up osteoporosi

Check Up Osteoporosi

Prenota una visita

Check up osteoporosi – L’osteoporosi è una patologia sistemica dell’apparato scheletrico, caratterizzata da una bassa densità minerale e dalla disgregazione della micro-architettura del tessuto osseo, con conseguente fragilità ossea crescente legata principalmente all’invecchiamento.

Questa condizione aumenta significativamente il rischio di fratture (in particolare a livello di vertebre, femore, polso, omero e caviglia) anche in seguito a traumi minimi. Il check-up osteoporosi è consigliato per prevenire le fratture ossee e in particolare per donne in post-menopausa o per donne giovani che hanno subito fratture spontanee. È anche consigliato per gli uomini sopra i 70 anni e per i soggetti che hanno subito un trattamento prolungato con farmaci a base di cortisone o che soffrono di insufficienza renale cronica o ipertiroidismo.

Gli esami necessari per la valutazione dello stato di salute dell’osso e per escludere eventuali cause secondarie di osteoporosi includono: emocromo con formula, elettroforesi delle proteine sieriche, paratormone (PTH), vitamina D 25-OH, creatinina, calcio, TSH reflex, fosforo, fosfatasi alcalina, magnesio, sodio e potassio. Il test viene eseguito tramite un prelievo di sangue venoso.

I fattori che, indipendentemente dall’età, possono predisporre al rischio di osteoporosi sono:

  • Familiarità con la malattia;
  • Ipotiroidismo, malattie reumatiche, ematologiche, diabete, psoriasi, celiachia, malattie infiammatorie croniche (morbo di Crohn);
  • Utilizzo prolungato di terapie con cortisonici;
  • Trattamenti oncologici e/o ormonali;
  • Fumo e consumo di alcool;
  • Carenza di vitamina D;
  • Carenza di calcio;
  • Ipogonadismo per gli uomini.

Seguici sui social media

2 + 14 =

Privacy Policy Cookie Policy