Mycoplasma hominis

Mycoplasma hominis

L’infezione da Mycoplasma genitalium è una malattia sessualmente trasmissibile che si contrae attraverso i rapporti sessuali e in molti casi è asintomatica. È causata da un batterio chiamato Mycoplasma genitalium.
L’infezione si può contrarre mediante rapporti sessuali vaginali, orali o anali con una persona già infetta. È molto comune tra i giovani e le persone che cambiano frequentemente partner sessuale senza precauzioni.
I sintomi più comuni nelle donne includono cambiamenti di colore, odore e consistenza delle secrezioni vaginali, sanguinamenti intermestruali o mestruazioni abbondanti, sanguinamento dopo i rapporti sessuali, sensazione di bruciore durante la minzione e fastidio o dolore nella parte inferiore dell’addome. Negli uomini, i sintomi più comuni includono sensazione di bruciore durante la minzione, secrezioni dal pene e fastidio o dolore ai testicoli.
Per fare una diagnosi è necessario raccogliere un campione dell’area genitale. In alcuni casi, può essere utilizzato un campione di urina o un tampone del pene, della vagina o della cervice (collo dell’utero). Se è stato praticato sesso anale o orale, è necessario eseguire un tampone nella zona perianale e orale. Nei casi di accertata infezione da Mycoplasma, sarebbe opportuno effettuare il test per altre infezioni sessualmente trasmissibili come la clamidia, la gonorrea, la sifilide, l’HIV e l’epatite B.
Se accertata, è necessario trattare l’infezione da Mycoplasma il prima possibile, perché potrebbe causare complicanze e seri problemi di salute. L’infezione da Mycoplasma viene trattata con un ciclo di terapia antibiotica. Nelle donne, l’infezione da Mycoplasma può portare alla Malattia Infiammatoria Pelvica (PID, Pelvic Inflammatory Disease), che può causare dolore addominale e pelvico, infertilità e gravidanza extrauterina (una gravidanza che si localizza al di fuori dell’utero). Negli uomini, l’infezione da Mycoplasma può portare a una dolorosa infiammazione dei testicoli. In rari casi, l’infezione da Mycoplasma può causare altri sintomi come l’artrite (articolazioni gonfie) e l’infiammazione degli occhi, ma ciò accade più frequentemente negli uomini.

Privacy Policy Cookie Policy