L’ozonoterapia prevede l’introduzione nell’organismo di ozono (O3), un gas che è una forma reattiva dell’ossigeno. Una volta nel corpo, l’ozono si scompone in ozonidi, che saturano il corpo di ossigeno, essendo il più potente antiossidante, aumentano le funzioni protettive del corpo, prevengono la formazione di radicali liberi e rafforzano il sistema immunitario.
Una procedura fisioterapica satura i tessuti di ossigeno, rafforza il sistema immunitario, attiva i meccanismi di difesa del corpo, migliora il metabolismo e allevia il dolore. L’ozonoterapia allevia il diabete, l’asma, le malattie articolari e della schiena. Aiuta nella prevenzione delle infezioni respiratorie acute, delle infezioni virali respiratorie acute e del coronavirus.

  • L’ozonoterapia viene prescritta in urologia per prostatiti, disfunzioni erettili, malattie infiammatorie degli organi genitali esterni ed interni, cistiti, pielonefriti, urolitiasi, adenoma prostatico, disturbi della minzione, ecc.;
  • Un corso di ozonoterapia sarà utile per chi non riesce a spezzare il circolo vizioso del raffreddore. Qualsiasi infezione virale e batterica, infezioni otorinolaringoiatriche, malattie del tratto respiratorio superiore e inferiore e altre possono essere trattate con l’ozono. Si consiglia di effettuare la terapia come profilassi o nella fase finale del trattamento;
  • Per prevenire la sindrome da stanchezza cronica;
  • Per aumentare le prestazioni durante lo stress mentale e fisico;
  • Per mal di testa ed emicranie di eziologia sconosciuta, puoi provare l’ozonoterapia. Spesso porta a risultati duraturi e il paziente si dimentica del dolore e delle pillole;
  • L’ozono sarà efficace contro varie infezioni batteriche e fungine, comprese quelle della pelle. La gravità della malattia non ha importanza; in questo caso l’ozonoterapia è ausiliaria al trattamento farmacologico principale. Può essere utilizzato anche per infezioni croniche e indolenti;
  • L’ozono è necessario per il trattamento di molte malattie neurologiche, ad esempio disturbi circolatori nel cervello o in qualsiasi altro organo, insonnia, distonia vegetativa-vascolare;
  • I cardiologi prescrivono l’ozonoterapia nel trattamento dell’insufficienza cardiovascolare, della malattia coronarica, dell’angina pectoris, dell’aritmia, dell’ipertensione, dell’aterosclerosi;
  • L’ozono è usato per trattare l’obesità sotto forma di iniezioni: sotto la sua influenza, le cellule adipose vengono bruciate molto più velocemente, così come per il recupero dopo l’intervento chirurgico, ad esempio la liposuzione;
  • Il trattamento con ozono è prescritto per il trattamento di malattie infiammatorie ginecologiche, reumatismi, artrite, vene varicose, diabete mellito, malattie dei reni, del fegato, della cistifellea, del pancreas, del sistema vascolare, della tiroide;
  • L’ozonoterapia è consentita ed è benefica per le donne incinte. Se al di fuori della gravidanza l’ozono è efficace nel trattamento dell’endometrite, della salpingooforite, della colpite, della vulvite, della kraurosi, della discheratosi vulvare, in ostetricia viene utilizzato per la prevenzione e il trattamento dell’infezione intrauterina del feto, tossicosi, gestosi, anemia, insufficienza fetoplacentare , minaccia di aborto spontaneo e parto prematuro, infezioni postpartum;
  • In alcuni casi, l’ozonoterapia può essere efficace nel trattamento dell’alcolismo, nel miglioramento generale e nel rafforzamento del corpo che era sotto l’influenza di sostanze nocive (alcol, prodotti chimici, farmaci, lavoro in industrie pericolose, ecc.);
  • L’ozono è utile nel trattamento di cicatrici, smagliature, ustioni e altri danni alla pelle. Sotto la sua influenza, avviene una formazione più corretta e rapida di tessuti sani;
  • Dermatiti, acne, psoriasi, eczemi, allergie possono essere causate anche da diversi agenti patogeni che l’ozono può distruggere. L’ozonoterapia in questo caso è indicata come procedura cosmetica che aiuta a ripristinare la pelle pulita e sana;
  • Le ulcere trofiche e le vene varicose vengono trattate con successo;
  • Gli endocrinologi utilizzano l’ozonoterapia per il diabete mellito; il dolore alle gambe e alle braccia nella polineuropatia diabetica è ben alleviato;
  • L’ozono viene utilizzato anche in cosmetologia per il ringiovanimento. Sotto la sua influenza, la pelle che invecchia viene rinnovata, liberata dalle tossine, riempita di ossigeno, che porta alla levigatura delle rughe;
  • L’ozono è efficace nella lotta contro la cellulite. Normalizza il flusso sanguigno nei tessuti, elimina i ristagni d’acqua, rimuove i prodotti della carie e la pelle diventa liscia e vellutata.
Privacy Policy Cookie Policy