1 donna su 2 al di sopra dei 50 anni soffre di insufficienza venosa. Previeni le complicanze, fai una visita flebologica.
Questa patologia è dovuta a un ritorno del sangue venoso al cuore più difficoltoso rispetto alla norma.
I sintomi variano in base alla gravità dell’insufficienza: caviglie gonfie, crampi ai polpacci, edema, flebite, formicolii alle gambe, iperpigmentazione della pelle, ispessimento della pelle, pesantezza alle gambe, prurito, ulcere cutanee, vene varicose.
Le complicanze più frequenti: distrofie, ulcerazioni cutanee, ischemia, rischio di cellulite batterica, varicoflebite.
Tra i possibili fattori di rischio:
– assunzione di una postura statica per lungo tempo (inclusi i lavori che richiedono di rimanere fermi in piedi a lungo)
– gravidanza
– ipertensione
– obesità
– predisposizione genetica
– fumo di tabacco
– storia clinica di trombosi venosa profonda
– sesso femminile
– alta statura
– terapia ormonale estrogenica.
👉 Per avere una diagnosi certa di insufficienza venosa e trattarla prima che si possano verificare complicanze, fai una visita flebologica al Saint Peter Medical Center.
🏥 Nel nostro centro medico privato di nuova generazione troverai un’assistenza sanitaria di alto livello in ambienti eleganti e confortevoli.
📍 Siamo a Roma in Via Sergio I, 32 (a due passi da Piazza San Pietro)
🚘 Parcheggio interno
📞 06 32092756

Privacy Policy Cookie Policy